Warning: array_slice() expects parameter 1 to be array, boolean given in /var/www/vhosts/moviengtogaza.indivia.net/htdocs/wp-content/plugins/my-twitter-widget/widget.php on line 168

Warning: key() expects parameter 1 to be array, null given in /var/www/vhosts/moviengtogaza.indivia.net/htdocs/wp-content/plugins/my-twitter-widget/widget.php on line 168

Blog

Network Gaza

Sin dal primo momento in cui abbiamo messo piede in questa affascinante terra abbiamo trovato una rete di persone pronte a condividere energie, idee e emozioni per la realizzazione del film.
Una di queste e’ Meri, una compagna che gestisce il centro italiano per scambi culturali Vik, che ci ha reso possibile l’entrata a Gaza. Italiana di nascita ma oramai palestinese nell’animo, una donna meravigliosa che e’ riuscita ad entrare nel cuore di questo popolo. Hussien, un ragazzo di 20 anni che da subito e’ entrato in sintonia con il progetto e partecipa alla realizzazione del film in ogni sua fase dalla discussione del soggetto alla realizzazione delle riprese. Sami, con un passato a Livorno, non solo un interprete per noi ma anche un saggio compagno di avventura. Allan tornato a casa dopo anni tra l’Italia e Hong Kong dove lavora come traduttore, che ha colto l’occasione di seguire le nostre riprese per riscoprire la sua Gaza cambiata forse troppo, dopo due guerre e una continua occupazione. Siamo stati anche da Color Bars un video service che dopo aver conosciuto le nostre intenzioni di girare un film, mostrando l’assedio attraverso la quotidianità di Gaza, ci hanno offerto il loro aiuto e messo a disposizione tutta l’attrezzatura di cui avevamo bisogno. Poi i comitati delle donne dell’UPWC, gli agricoltori del UAWC, gli attivisti di Radio El Shaab: troviamo sempre interesse per il progetto, voglia di confrontarsi, disponibilità nel trovare storie e personaggi attinenti a quanto stiamo realizzando. E ovunque andiamo troviamo un forte senso di ospitalità che fa cominciare con un te’ o un caffè un interessante incontro. Ogni volta finisce con la voglia di andare avanti, con entusiasmo: perché’ stiamo facendo un film con Gaza.
E assieme a tutti loro, giorno dopo giorno proseguiamo questa avventura.

link:

centro vik

sito UPWC

sito UAWC